Wednesday, May 18, 2005

Secondo turno

La partita forse meno importante del torneo.

O'Maestro - la Promessa.

Prima della partita O'Maestro afferma: "Tengo Cassano e Montella fatti male". No comment.

Partenza bruciante della Promessa: suo l'inizio. Leziosità gratuite, ma il pubblico gradisce. Un pubblico che dimostra di essere più maturo, forse. Sputi all'indirizzo della famiglia di O'Maestro in tribuna.

Procediamo con la cronaca. E' il 15esimo. Fisicità a centrocampo, sprechi. Solo O'Maestro adesso.
Vibranti proteste della Promessa che chiede un fallo a centrocampo, rimedia solo insulti. Le fasce rimangono in possesso della promessa che trebbia come un mulo, ma il centrocampo è giallorosso, e si vede: D'Agostino dal limite, deviato. Sul calcio d'angolo nulla di fatto, ma l'azione successiva evidenzia una certa tecnica ed eleganza del Maestro che spreca malamente. Il tarlo del dubbio (sono un pippero???) rode il dervello della Promessa, che inizia a franare sotto i colpi del Maestro. Solo un tiro al 32esimo, fiore nel deserto, segna la presenza della Promessa. La Roma cresce e sbaglia: prima c'arrivava a fatica.

Il gioco latita, poche idee, ma il Maestro ci aveva abituato ad altre prestazioni. "La gatta frettolosa ha fatto i figli ciechi" urlano i tifosi quando Totti tira senza ancora che gli sia arrivata palla. Rischia la rotula, ma è felice e incarna lo spirito scarsetto di Posillipo del Maestro che lo governa.
La Roma tutta è amareggiata per lo scarso stto di salute dei suoi attaccanti. Le colpe ricadono sul preparatore, che si chiama Chiara.

Al 45esimo la Promesa sfiora il gol e il Maestro si bagna le mutandine. Il cambio è opportuno per mettere nuovi slip.

La Promessa sta uscendo bene (dallo spogliatoio).
Il match ricomincia con nuove premesse: la Roma sembra voler dare una svolta alla partita, e infatti c'è. Penetrazioni senza senso, triangolazioni a caso, i primi minuti vedono molta (molta!) noia, fino al 56esimo, che vede la partita rianimarsi con un fendente al lato del Maestro. Urla dei tifosi e Cassano in campo. Il pubblico applaude, Cassano fa le corna all'arbitro.

Il gioco si fa duro e la giacchetta nera tira fuori il giallo. Non ce n'è.

Il Maestro sfiora di nuovo, ma la Promessa esce a testa alta. Il match si scalda, il gol è maturana (solenne accenno a un idolo dei tempi andati).
Minuto 74: il Pupone sulla barriera, mentre il Presidente aumenta di 3 punti il volume, schiede rigide e occhi fissi sullo schermo: te credo, partita a senso unico con la Promessa CICLOPICO in difesa (e dunque scarso a centrocampo): la Promessa barcolla ma non molla, il Maestro si scervella, ma ci mette poco vista la scarsa quantità.

MA GOOOOOOOOOOOOL!!!

Il Maestro punisce la Promessa che getta il joypad (bestemmniando) e ammette di aver fatto uso di Malox. La Commissione Interdisciplinare Antidoping aprirà un'inchiesta.

La partita non sembra dover dire molto, parte certi mattacchioni che scaraventano uno scooter sulla tribuna d'onore. Si riprende, con la Promessa che getta l'ultima occasione, chiudendo con falli violenti. Giallo di cortesia e tutti a casa.

O'Maestro - La Promessa 1 - 0

2 Comments:

At 4:59 PM, Anonymous casino said...

Ciao Il Presidente ! Hai creato veramente un bellissimo blog, complimenti! Vorrei segnalarti il mio sito che si occupa di scommesse . Solo scommesse !

 
At 1:02 PM, Anonymous pool said...

Congratulations Il Presidente for the post about this post . I wanted to know if you can put an eye on my new site that speaks about risultati scommesse and tell me what do you think about it. If you're interested in the risultati scommesse subject you cannot find anything better!

 

Post a Comment

<< Home